Playstrong nasce come una startup che si pone l’obiettivo di diffondere la conoscenza del mondo degli eSport in Italia. Difatti, negli ultimi anni, sempre più talenti del nostro Paese si stanno facendo strada in questo settore. È per questo che l’associazione ha deciso di aprire le proprie iscrizioni per formare nuovi team e integrare giocatori in quelli già esistenti di Fortnite, Magic: The Gathering, League of Legends, Tekken, Fifa, Dota2 e Brawl Stars.

“Vola come una farfalla, pungi come un ape”
                                                                    Cit. Muhammad Ali

Entra nel team Playstrong

Playstrong cerca eSporter per i team di Fortnite, Magic The Gathering, LOL, Tekken, Fifa, Dota2 e Brawl Stars.

L’Associazione Sportiva Dilettantistica italiana “Playstrong” è a caccia di nuovi talenti da formare per scalare le vette mondiali del settore dell’eSport.

Playstrong nasce come una startup che si pone l’obiettivo di diffondere la conoscenza del mondo degli eSport in Italia. Difatti, negli ultimi anni, sempre più talenti del nostro Paese si stanno facendo strada in questo settore, anche se l’Italia non sembra ancora ben informata e integrata in questo ambito, per cui molti preferiscono affidarsi a team oltreoceano. È per questo che l’associazione ha deciso di aprire le proprie iscrizioni per formare nuovi team e integrare giocatori in quelli già esistenti di Fortnite, Magic: The Gathering, League of Legends, Tekken, Fifa, Dota2 e Brawl Stars.

Entrare a far parte del team di Playstrong significa avere la possibilità di essere formati a 360° per poter comprendere sin da subito cosa significa far parte del mondo videoludico. La startup propone diverse attività:

  • Oltre a portare i propri giocatori, una volta formati, ai tornei “fuori casa”, Playstrong organizza periodicamente dei tornei fisici (presso la sala LAN) e online. Inoltre, da Ottobre, è partito il tour “e-Sports Mall Parade” con la collaborazione dell’eSporter professionista WizardJo.
  • Ogni giorno gli eSporter formati da Playstrong hanno la possibilità di farsi vedere e mostrare la propria crescita in gioco attraverso i canali Youtube e Twitch del team. Playstrong, infatti, punta alla visibilità di ogni singolo giocatore.
  • A breve sarà possibile accedere alla piattaforma streaming creata per seguire dei corsi tenuti da mental coach e esperti del settore, oltre alle stream esclusive in diretta con ospiti speciali.

CANDIDATI SUBITO


Entrare a far parte del team di Playstrong significa avere la possibilità di essere formati a 360° per poter comprendere sin da subito cosa significa far parte del mondo videoludico. La startup propone diverse attività:

  • Oltre a portare i propri giocatori, una volta formati, ai tornei “fuori casa”, Playstrong organizza periodicamente dei tornei fisici (presso la sala LAN) e online. Inoltre, da Ottobre, è partito il tour “e-Sports Mall Parade” con la collaborazione dell’eSporter professionista WizardJo.
  • Ogni giorno gli eSporter formati da Playstrong hanno la possibilità di farsi vedere e mostrare la propria crescita in gioco attraverso i canali Youtube e Twitch del team. Playstrong, infatti, punta alla visibilità di ogni singolo giocatore.
  • A breve sarà possibile accedere alla piattaforma streaming creata per seguire dei corsi tenuti da mental coach e esperti del settore, oltre alle stream esclusive in diretta con ospiti speciali.

CANDIDATI SUBITO